Trattamento del digestato

Dal pre-trattamento del digestato mediante separazione, si ottengono due sottoprodotti: una frazione chiarificata in cui si concentrano i composti soluti e, dunque, la maggior parte del contenuto di azoto iniziale e una frazione solida caratterizzata da un più elevato contenuto di sostanza organica. Entrambi i prodotti, avendo ottime proprietà fertilizzanti e ammendanti, possono essere destinate all’utilizzo agronomico regolato dalla normativa vigente per lo spandimento sui terreni.
Una soluzione alternativa all’uso agronomico è il ricorso a tecnologie avanzate di trattamento dell’azoto con produzione di fertilizzanti.

Hydroitalia - Colsen realizza soluzioni tecnologiche avanzate per trattare il digestato, quali:

  1. Impianti di compostaggio con produzione di compost di qualità;
  2. AMFER®: tecnologia di strippaggio a caldo dell’ammoniaca dal digestato con produzione di solfato di ammonio;
  3. Trattamento della frazione liquida in reattori anaerobici UASB;
  4. Rimozione del fosforo dal digestato mediante ANPHOS® con produzione di struvite;
  5. Rimozione dell’azoto mediante NAS®;
  6. Rimozione dell’azoto mediante MBR-NAS®.

Per approfondimenti si rimanda alla sezione download.